Omaggio running per ogni acquisto superiore a 150€ e 220€ Vorrei un regalo
Scarpe da corsa per ultramaratona e ultra trail. Come sceglierle?

Scarpe da corsa per ultramaratona e ultra trail. Come sceglierle?

22. 3. 2023 Tempo di lettura: 8 min.

Ultra. La disciplina regina delle corse lunghe. Quali scarpe da corsa indossare per un'ultramaratona su strada e quali scarpe scegliere per un ultra trail? Lasciati ispirare da Top4Running!

Cosa significa effettivamente ultra? Si tratta di corse più lunghe di una maratona, cioè superiori a 42,195 km. Una ultra run può essere di 50 km, 100 km o anche di più: oggi esistono innumerevoli gare e distanze diverse. Possiamo dividere queste gare in due categorie: 

  • Ultra maratone su strada - Si corre su strada, soprattutto su superfici dure e asfaltate, ad esempio in città o nei paesi.
  • Ultra trail - Si corre sul terreno, su superfici morbide e imprevedibili, soprattutto in boschi, prati o montagne. Di solito si sale per diverse centinaia o migliaia di metri in verticale.

Come si può notare, questi due tipi sono molto diversi tra loro e la scelta delle scarpe dipenderà anche da questo. Ti daremo consigli su quali scarpe da corsa indossare. Inizieremo con la strada per poi passare al trail!

Come scegliere le scarpe per una ultramaratona su strada?

La tua scarpa da ultramaratona su strada deve avere alcune caratteristiche di base:

  • Ammortizzazione - Durante un''ultramaratona gli impatti forti sono numerosi, quindi è bene indossare scarpe da strada molto ammortizzate. La strada è una superficie piatta e prevedibile, quindi l''ammortizzazione non influisce più di tanto sulla stabilità. Ma ricorda: maggiore è l''ammortizzazione, più pesante è la scarpa.
  • Durata e comfort - Le tomaie delle scarpe da corsa su strada sono fatte di materiali di alta qualità, durevoli e traspiranti, mentre gli interni in morbido tessuto ti daranno il comfort che ti sembra di trovare nelle lunghe corse!
  • Larghezza e taglia - Il piede si gonfia, si espande e ha bisogno di molto spazio durante le corse lunghe. Non c'è niente di peggio di quando le dita dei piedi iniziano a urtare contro la tomaia al chilometro 30. Perciò, acquista scarpe di almeno 1-2 taglie più grandi e scegli modelli con una costruzione ampia se necessario.

I nostri consigli per le scarpe da ultramaratona su strada:

1) Nike Invincible

Una delle scarpe da strada più popolari per le lunghe distanze è la Nike Invincible 3. La combinazione di un supporto ottimizzato e di un''ammortizzazione Nike ZoomX con una forma simile ad una culla, posizionata in modo mirato, ti farà sentire sicuro e salverà le tue articolazioni durante le corse lunghe. La schiuma Nike ZoomX nell''intersuola è leggera ed estremamente reattiva. La tomaia Flyknit, migliorata e ancora più resistente, offre una maggiore traspirabilità nelle zone in cui il piede si riscalda maggiormente. La scarpa protegge inoltre il piede dagli effetti della pronazione.

Uomo Donna

Nike_Invincible

2) adidas Adizero Adios Pro 

Adizero Adios Pro 3 è la scarpa da corsa per eccellenza per le corse lunghe su strada. L''intersuola è ammortizzata con due strati di resistente schiuma Lightstrike Pro per attutire efficacemente qualsiasi impatto duro. Le parti in carbonio ottimizzate ENERGYRODS 2.0. nell''intersuola garantiscono un ottimo ritorno di energia. La nuova tomaia in tessuto leggero è rinforzata dove serve di più. Inoltre, contiene almeno il 50% di filato riciclato. Grazie alla suola in gomma Continental, che offre un''ottima aderenza, è possibile correre ad un ritmo elevato anche sotto la pioggia. Il drop di 6,5 permette di avere una falcata molto naturale.

Uomo Donna

adidas_adizero_adios_pro_3

3) Nike ZoomX Vaporfly Next%

Il secondo modello di Nike, la Nike ZoomX Vaporfly Next% 2, è una scarpa da corsa che ti porterà fino a 50 km a una buona velocità! La schiuma Nike ZoomX offre un enorme ritorno di energia e il reattivo strato in fibra di carbonio presente in tutta la scarpa ti spinge in avanti a ogni pedalata. I livelli ottimali di ammortizzazione attutiscono l''impatto sulle superfici dure.

Uomo Donna

Nike_ZoomX_Vaporfly

Come scegliere le scarpe da corsa per un ultra trail?

Come con le scarpe da corsa su strada, ci sono alcune cose che le tue scarpe da trail should have:

  • Un disegno sulla suola - Ci sbilanciamo nel dire che questo è un aspetto essenziale di una scarpa da trail. Un''aderenza durevole e aggressiva ti sosterrà su terreni imprevedibili, fornendo trazione e aderenza, oltre che stabilità.
    Ammortizzazione - Anche se gli ultra trail si corrono per lo più su superfici morbide, l''assorbimento degli urti e il comfort sono fondamentali su queste lunghe distanze. Si corre per molto tempo e questo significa decine di migliaia di impatti. Scegli il livello di ammortizzazione in base alle tue preferenze e alla lunghezza del percorso. Un tasso più basso significa meno comfort ma un migliore contatto con la superficie. Livelli più alti promettono un maggiore comfort, ma il contatto con il terreno è ridotto e non sarai in grado di reagire con la stessa rapidità ai cambiamenti del terreno.
  • Stabilità - Questo aspetto è strettamente legato all''ammortizzazione perché, oltre ad essa, è necessaria la massima stabilità e la capacità di leggere il terreno per evitare distorsioni o cadute. È necessario scegliere il giusto equilibrio tra ammortizzazione e stabilità. Anche per quanto riguarda la stabilità è importante scegliere una scarpa che sia solida ma che non ti spinga da nessuna parte.
  • Larghezza e taglia - Il piede si gonfia, si espande e ha bisogno di molto spazio durante le corse lunghe. Non c'è niente di peggio di quando le dita dei piedi iniziano a sbattere contro la tomaia al chilometro 30. Acquista quindi scarpe di almeno 1-2 numeri più grandi e, se necessario, scegli modelli con la pianta larga se necessario.
  • Durata - Suola resistente e tomaia durevole e traspirante, in grado di affrontare le insidie di rocce e radici.

I nostri consigli per le scarpre da corsa ultra trail:

1) Salomon S/LAB Ultra 3

Questa nota scarpa per le distanze ultra lunghe ha una struttura più leggera rispetto alle sue precedenti, oltre a una tomaia in mesh ridisegnata e più resistente. L''intersuola EnergyCell+ offre un elevato ritorno di energia, ammortizza in modo affidabile ogni passo ed è altamente dinamico, in modo da utilizzare una minima quantità di energia nel rimbalzo. La suola Contagrip® MA ha un'elevata durata e aderenza su terreni diversi. Nel complesso, la scarpa è molto stabile e permette un contatto sufficiente con la superficie. Se hai intenzione di fare un ultra trail fino a 50 km e vuoi indossare Salomon, anche la Salomon Pulsar Trail sarà un'ottima scelta.

Uomo Donna

Consiglio Top4Running: Attrezzati per un ultra trail con l'attrezzatura Salomon! Troverai zaini per l'idratazione, pettorine da corsa, fasce e molto altro.

Salomon_S/lab_Ultra

2) Nike Zegama

Con le scarpe da trail Nike ZoomX Zegama potrai superare lunghe salite e ripide discese su terreni senza compromessi. Un disegno della suola più profondo e vario, con spazi più ampi, migliorerà l''aderenza e la stabilità, soprattutto nei passaggi più tecnici. Questo ti permetterà di leggere il terreno anche dopo qualche decina di chilometri, quando i tuoi piedi saranno già stanchi. La leggera intersuola Nike ZoomX, combinata con la suola rialzata, fornirà un'ammortizzazione per attenuare l''impatto e dare sollievo alle articolazioni. Il drop della scarpa è di soli 4 mm, consentendo al piede di sentirsi veramente naturale.

Uomo Donna

Nike_Zegama

3) Inov-8 Trailfly 

Inov-8 Trailfly Ultra G 300 Max. Una scarpa nata per le esigenze dell'ultra trail. La suola TRAILFLY si basa sul concetto collaudato di TERRA ULTRA. Non ha paura di correre sull'asfalto e ti sostiene in modo affidabile sulle macerie rocciose o sui terreni tecnici della foresta. Il modello TRAILFLY utilizza la tecnologia brevettata ADAPTER FLEX - un intaglio profondo 10 mm nella parte centrale dell''ammortizzazione, che aumenta radicalmente la flessibilità dell''intera scarpa e quindi la sua capacità di percepire il terreno. Il basso drop di 6 mm favorisce la naturalezza del passo.

Uomo Donna

Inov8_Trailfly

Consigli pratici alla fine

L'ultra è una delle gare lunghe in cui si impiegano diverse (decine di) ore. Se stai per partecipare a una gara di ultra, contiamo sul fatto che tu abbia raggiunto una buona preparazione fisica e mentale. Tuttavia, ecco qualche altro consiglio in termini di calzature:

  • Testa bene le scarpe - Andare a un'ultra con scarpe nuove di zecca è allettante, ma molto irresponsabile. Provale prima e verifica che vadano bene dopo X miglia e che non ti pizzichino da nessuna parte. Anche in questo caso, passerai ore e ore in pista, quindi le scarpe da corsa devono essere il tuo miglior partner!
  • Calze sono l''alfa omega - Puoi avere le scarpe migliori, ma senza i calzini giusti saranno inutili e nel peggiore dei casi potrebbero portarti a non finire la gara. Lascia a casa i calzini di cotone e scegli quelli realizzati con materiali funzionali che rimangono sui piedi, eliminano l''umidità e prevengono vesciche o sfregamenti fastidiosi. Se preferisci calzini più lunghi e vuoi una spinta in più per il recupero, indossa calze compressive.
  • Porta un paio di scarpe da corsa in più - In alcune gare di ultra è possibile depositare le proprie cose e l''attrezzatura nel deposito della gara. Prepara un paio di scarpe da corsa in più, ad esempio scarpe più ammortizzate per la seconda metà della gara o scarpe waterproof da sostituire in caso di necessità.

CONSIGLI DI PRODOTTO