MID SEASON SALE - Risparmia fino al 60 % su prodotti selezionati ACQUISTA ORA
Scarpe da running per corse cittadine su asfalto, cemento e marciapiedi

Scarpe da running per corse cittadine su asfalto, cemento e marciapiedi

2. 12. 2022 Tempo di lettura: 7 min.

Scegliere la giusta scarpa da corsa per la corsa in città può essere una bella sfida. Vogliamo darti un aiuto sugli aspetti da tenere in considerazione nella scelta e ti daremo anche 6 consigli di scarpe da corsa su strada di qualità. Domina la strada con Top4Running!

Le strade sono le superfici più battute per la corsa. Decisamente non raccomandiamo di condividere la strada con le macchine! In questo caso con "strade" intendiamo le superfici dure, marciapiedi, strade asfaltate e percorsi ciclabili. In breve, una combinazione di asfalto, cemento e marciapiede.

Cos'è importante nella scelta delle scarpe da strada?

Ci sono diversi fattori importanti nella scelta delle scarpe da corsa.

  • Il livello di ammortizzazione - Gli impatti violenti gravano sulle articolazioni, sui tendini e sui legamenti, quindi le scarpe da strada sono dotate di componenti di ammortizzazione che riducono gli urti e la pressione. È possibile scegliere un'ammortizzazione più bassa o più alta. Ad ogni modo ricorda, maggiore è l'ammortizzazione, più la scarpa è pesante.
  • Il drop - Il drop è la differenza tra il tacco e la punta. Più è basso questo numero, più sarà naturale il passaggio in corrispondenza del mesopiede fino alla punta della scarpa. Le scarpe con un drop da 0 a 4mm sono per i corridori esperti che hanno una tecnica di corsa precisa; le famose "scarpe zero drop" sono, ad esempio, i modelli di Altra. Le scarpe con un drop dai 5 ai 9mm incoraggiano ad appoggiare dalla punta del piede fino al centro del piede e sono adatte agli hobbisti o agli agonisti occasionali. Il drop più alto è dai 10 ai 12mm, adatto a chi appoggia il tallone o ai runner sovrappeso.
  • Problemi ai piedi nella corsa - Le deviazioni della caviglia, chiamate pronazione e supinazione influiscono sulla scelta delle scarpe da corsa. Si tratta di condizioni in cui la caviglia ruota eccessivamente verso l''interno o verso l''esterno. Esistono anche scarpe da corsa con supporto alla pronazione, ma è importante rafforzare i muscoli del piede e della caviglia e concentrarsi su una tecnica di corsa corretta.
  • Durata e comfort - Le tomaie delle scarpe da strada sono realizzate con materiali di alta qualità, resistenti e traspiranti, mentre gli interni sono realizzati con tessuti pregiati, che ti garantiranno comodità negli scatti, ma soprattutto nelle corse lunghe.

adidas_běžecké_boty

Le categorie base delle scarpe da corsa su strada

A seconda dello scopo per cui indosserai un paio di scarpe da corsa, ci sarà una specifica categoria in cui esso ricadrà:

  • Le scarpe per le corse lunghe  - Per le lunghe corse: più ammortizzazione e tanta comodità. Queste scarpe sono adatte anche ai principianti, grazie ai notevoli assorbimento dell'urto e comfort.
  • Scarpe per corse ritmiche - Per distanze minori e ritmiche o per corse occasionali, livello di ammortizzazione media e taglio più stretto
  • Scarpe da gara- Leggerissime, basso livello di ammortizzazione, comfort minore, taglio più corto ,a massima capacità di sviluppare velocità durante la gara

La giusta scarpa da corsa è qualcosa di diverso per ciascuno, si tratta di parametri molto individuali. Noi consigliamo e raccomandiamo di cercare e trovare ciò che è più adatto a te. Ma non preoccuparti, abbiamo 6 consigli per te di scarpe da corsa su strada di qualità e magari troverai la SCARPA DEI TUOI SOGNI!

1) On Cloudmonster

Con questa scarpa, puoi fare affidamento sulla mostruosa ammortizzazione CloudTec, grazie alla quale potrai goderti anche l'atterraggio più duro. Ma non preoccuparti, la scarpa è comunque leggera e promette una sensazione come fossi su una "nuvola" durante la corsa. Il rimbalzo dinamico è assicurato dalla schiuma Helion e dalla Speedboard. Il rocker pronunciato, favorisce una transizione rapida dall''impatto al rimbalzo. Potrai indossarla anche sotto la pioggia perché promette un''ottima aderenza anche sulle superfici bagnate e ti servirà al meglio nelle corse lunghe.

Uomo Donna

On_Cloudmonster

2) Asics Gel-Cumulus

Una popolare scarpa da corsa su strada adatta sia a principianti che runner d'esperienza. Puoi indossarla per una corsa breve nei dintorni di casa ma anche per una corsa lunga in giro per la città. L'ammortizzazione è assicurata della tecnologia GEL™ situata sotto il tallone e confrontata con altri modelli ASICS, la Cumulus ha più dinamica. L'intersuola FLYTEFOAM™ consente una corsa più morbida e un rimbalzo più fluido. La suola ASICS LITE è fatta di un composto di gomma sostenibile e in grado di gestire anche le superfici ghiaiose. Il comfort è assicurato dalla rinnovata tomaia traspirante, che conferisce sipporto in zone strategiche e avvolge con materiali confortevoli l'area del tallone d'achille.

Uomo Donna

Asics_GelCumulus

3) Asics Novablast

Per le tue corse quotidiane e gli allenamenti abbiamo un modello ASICS neutro: la Novablast. Il materiale confortevole aggiungerà comfort al tuo piede e il rinforzo nell'area del tallone ti darà una maggiore stabilità e controllo ad ogni passo. Gli impatti più duri sono ammorbiditi dalla schiuma FF BLAST™ PLUS, così che tu possa goderti anche le corse più lunghe. La suola AHARPLUS™ è dotata del cosiddetto effetto molla, per una transizione più efficiente dall'impatto alla fase di rimbalzo.

Uomo Donna

Asics_Novablast

4) Craft Pro Endur

Come suggerisce il nome, puoi indossare questo modello per le corse più lunghe e in gara, ma darà un ottimo servizio anche negli interval training e le corse ritmiche. La geometria della scarpa ti incoraggia ad atterrare al centro del piede e, cominata con la schiuma energetica Pebax, assicura un rimbalzo liscio e agile. La schiuma PEBAX localizzata nell'intersuola è molto leggera e promette fino al 90% di ritorno di energia (ad un ritmo più veloce). Nonostante questo modello abbia una punta più stretta, grazie alla tomaia più confortevole e flessibile, può adattarsi a runner con un piede più largo.

Uomo Donna

Craft_Pro_Endur

5) adidas Adizero Adios Pro

La scarpa ideale per le corse lunghe e le gare. L'intersuola è ammortizzata con due strati di resistente schiuma Lightstrike Pro. L'intersuola contiene anche delle componenti ENERGYRODS 2.0 in carbonio, grazie alle quali puoi ottenere un livello ottimale di rigidità e ritorno di energia. La gomma Continental della suola ha un buon grip che ti farà avanzare anche sulle superfici bagnate. La tomaia è trasporante e rinforrzata nei punti in cui necessiti di maggior stabilità.

Uomo Donna

adidas_adizero_adios_pro

6) Nike Streakfly

Indossa questa scarpa ultra leggera per le sessioni di allenamento brevi e veloci, fino a 10km. Ha un'incredibile peso di 184g! La schiuma ZoomX ti conferirà protezione, comfort e ti aiuterà a spingere il ritmo al massimo. Grazie a ciò, la trazione è situata nel punto in cui ne hai maggiormente bisogno ad un ritmo veloce.

Uomo Donna

Nike_Streakfly

Correre sotto la pioggia, le neve e in codizioni di bagnato

La strada è una superficie piatta e facilmente previdebile nella maggior parte dei casi. Tuttavia la pioggia, la neve o il fango fresco possono capitare e cambiare completamente le condizioni dell'asfalto. Ti raccomandiamo di indossare scarpe da trail per queste condizioni. Hanno una miglior struttura nella suola, con la quale ti sentirai più stabile in pista e le tue corse saranno più sicure.

Consiglio Top4Running: Vuoi il meglio di entrambi i mondi? Abbiamo delle indicazioni per te sulle scarpe da corsa adatte per strada e trail!

Non sai come scegliere? Prova il nostro Shoe Finder!


CONSIGLI ALLENAMENTO